Il Progetto “Fuori dal silenzio contro la violenza alle donne” è giunto ad un nuovo appuntamento, questa volta insieme al Comune di Polesine Zibello, che si è attivato per una testimonianza di solidarietà e di sensibilità attraverso una Passeggiata Solidale lungo il Po denominata “Insieme contro la violenza alle donne” che si terrà domenica 20 maggio prossimo dalle ore 15.30.

 

Si tratta di una camminata non competitiva, facile, aperta a tutti, specialmente adatta alle famiglie, che si svolgerà in mezzo alla natura, sulle rive del Grande Fiume.

Due sono i possibili percorsi: uno della lunghezza di 12 km, e uno più breve di 6 km. Lungo il percorso saranno attivi dei punti ristoro che distribuiranno a tutti acqua e succhi di frutta.

Il ritrovo è previsto per le 15.30 in Piazza Guidotti a Polesine per l’iscrizione, che prevede 3 Euro di quota partecipativa che saranno devoluti a sostegno del Centro Antiviolenza di Parma, mentre la partenza sarà alle ore 16.30.

 

I primi 120 partecipanti riceveranno una maglietta, generosamente offerta dalla ditta Pinko, a ricordo della giornata di festa e di solidarietà, da portare anche dopo, in tutte le occasioni, per continuare a essere testimonial di questa importante causa.

 

Al termine della Passeggiata Solidale l’Antica Corte Pallavicina di Massimo Spigaroli offrirà a tutti un aperitivo di ringraziamento e di saluto.

 

Garantiranno con la loro qualificata presenza, a tutela dei partecipanti, l’Assistenza Pubblica Croce Bianca di Busseto e i Nuclei di Protezione Civile di Polesine e di Zibello, nonché la Polizia Municipale.

 

Ricordiamo che il progetto “Fuori dal silenzio contro la violenza alle donne”, realizzato da Asp Distretto di Fidenza insieme agli 11 Comuni del Distretto di Fidenza, ha come obiettivo quello di sensibilizzare le persone sul fenomeno della violenza contro le donne.

È iniziato nel mese di novembre 2017 con l’inaugurazione delle Panchine Rosse, una in ogni Comune, e dal mese di gennaio ogni Comune sta ospitando un evento diverso per fare arrivare a più persone possibili il messaggio di quanto è importante l’impegno di tutti a contrasto della violenza di genere.

 

Tutti sono invitati a partecipare a questa bella giornata di salute, natura e solidarietà per ribadire il nostro NO determinato e consapevole alla violenza contro le donne.