Rugby Noceto: l’ultimo colpo è in mischia!

Noceto, 30 Agosto 2018 – Matias Galliano, classe 1993 Argentino, è un giocatore del Rugby Noceto. A darne la notizia nella giornata di ieri il Presidente Scozzesi, assieme allo staff tecnico della prima squadra. Il nuovo pellerossa proviene dal Verona Rugby, avversario del Noceto nella scorsa stagione, e va ad occupare l’ultimo posto libero come pilone per il pacchetto di mischia dei gialloblù.

Benvenuto Matias,

l’anno scorso avversari sul campo, quest’anno sei entrato nel Rugby Noceto. Cosa ti aspetti da questa nuova avventura?

MG: “L’anno scorso la mia stagione è stata condizionata da un infortunio che mi ha permesso di giocare solo la seconda parte del campionato. Quest’anno mi impegnerò per giocare di più e per mettermi a disposizione della squadra”.

 

Il Rugby Noceto l’anno scorso è stata in grado di dar vita a grandi prestazioni, una su tutte la vittoria sul Verona (squadra dalla quale arrivi) in casa. Come ti è sembrato l’ambiente e soprattutto lo spirito nocetano?

MG: “Quella partita me la ricordo bene, anche se ero in tribuna, il Rugby Noceto ha fatto una grande prestazione su di un campo pesante con pioggia e fango. Una grande partita degli avanti che hanno fatto un ottimo lavoro in mischia chiusa e nei punti di incontro per regalare “palle fuori”. Il tutto supportato dal pubblico che ha sostenuto la squadra per 80 minuti”

L’hai anticipato tu, ma non è una novità che la mischia, da sempre, sia uno dei reparti in cui il Rugby Noceto può dare del filo da torcere ai suoi avversari. Sicuramente il tuo arrivo porterà beneficio al pacchetto.

MG: “Abbiamo fatto il primo allenamento in mischia chiusa. In Argentina si dice che “il tallonatore è quello che comanda”. Il mio lavoro principale sarà quello di adattarmi al suo stile di gioco per portare valore aggiunto ad un pacchetto di mischia che, come ho detto prima, riesce a fare un grandissimo lavoro soprattutto in mischia chiusa”