Noceto, 20 Giugno 2018 – La notizia già circolava fra la stampa del settore, ma ora è ufficiale Giuseppe Boggiani torna a Noceto. Nel suo paese natale convinto di poter dare ancora il meglio per tanti anni. “Non volevo tornare a Noceto, magari fra quattro o cinque anni, per chiudere la carriera. Torno convinto di poter dare il meglio di me in campo ancora per tante stagioni”.

Un ritorno a 32 anni dopo diversi anni di Eccellenza e uno scudetto con il Rugby Rovigo “quella rodigina è stata una bellissima esperienza, si è chiuso un ciclo dopo 5 anni. Lascio una città e una società che mi hanno dato tanto, tantissimo dal punto di vista sportivo ma anche umano.”

Una scelta non solo rugbistica ma anche in prospettiva di un futuro fuori dal rettangolo verde. “Il progetto che il presidente Scozzesi mi ha presentato è stato un punto fondamentale per la mia decisione. Sono convinto che questa società possa crescere ancora e mi piacerebbe essere un precursore per tutti i ragazzi nocetani che militano in eccellenza.”

L’augurio è che il Rugby Noceto possa essere sempre più un punto di riferimento per il rugby italiano, di crescita per il vivaio

“metto a disposizione della squadra e dei giovani la mia esperienza, non voglio allenare ma darò tutto il mio contributo quando potrà essere da aiuto”.