A Torino, Noceto sarà con voi

A tre giorni dalla prima partita di finale prevista a Settimo Torinese crescono le tensioni, esterne ed interne, alla Società, si moltiplicano i suggerimenti tecnici, si provano a memoria vecchi e nuovi schemi, sale la febbre dell’attesa. Ora voglio rivolgermi direttamente ai ragazzi che portano sul petto il glorioso Don Chisciotte e  che domenica saranno in campo. Mi permetto anch’io di darvi un paio di consigli che ritengo importanti per affrontare la partita, anzi le partite (concedetemi un po’ di esperienza dato che di situazioni come queste ne ho vissute tante…..):

Siate voi stessi – come singoli e come squadra,  giocate come sapete e siate sereni.

A Torino, Noceto sarà con voi.

Fulli